Cerca nel blog

sabato 1 marzo 2008

DeDuplication: la nuova frontiera per la virtualizzazione dello storage


Deduplication: Che cos'è?


Si tratta di una funzione che molti HW vendor (ma anche ISV) stanno implementando sui propri prodotti. A differenza di altre tecnologie, la
deduplication funziona virtualmente senza alcuna riduzione delle prestazioni. I dati sono automaticamente scansiti e le copie di dati duplicate sono eliminate creando un immediato beneficio in termini di spazio occupato con un effetto minimo sulle operazioni.

Questo contribuisce sensibilmente alla riduzione dei costi di memorizzazione delle informazioni aziendali.

Le tecnologie di deduplication si distinguono in due tipologie:

  • inline deduplication: la deduplica avviene durante la fase di scrittura del dato sullo storage;
  • postprocessing deduplication: la deduplica avviene dopo che il dato è stato scritto sullo storage;
La scelta fra una tipologia e l'altra dipende da diversi fattori in funzione del tipo di utilizzo dello storage (backup, copy, cloning, archiving, database, mailboxes, file systems, etc.).

Consiglio per maggiori info il documento pubblicato da NetApp cliccando qui.

Vi basterà fare una ricerca su internet per scoprire che già molti prodotti dispongono di questa nuova funzionalità: specialmente se si tratta di New Innovator ISV ;-)

Forse un giorno...
Chissa, forse un giorno questa funzionalità potrebbe essere implementata direttamente da Vmware sul proprio VMFS4 oppure in una ipotetica release di VMware Storage Server ??

Saluti,
/Daniele

1 commento:

Anonimo ha detto...

Non è che con quel "forse un giorno...." hai voluto darci una anticipazione di future novità??... :-D