Cerca nel blog

sabato 5 aprile 2008

"Quick Migration": serve veramente a qualcosa?

E' importante notare come Microsoft abbia cancellato la "live migration" dai piani per l'Hyper-V
e che abbia deciso per un metodo di migrazione delle VM "decisiamente non live".
La Microsoft Quick Migration "sospende" su disco la VM e la fa ripartire su un altro Host rileggendo lo stato dal disco. Questo metodo e', ovviamente, anni luce diverso e distante dalla VMotion, disponibile da ormai 5 anni nella tecnologia VMware ESX.
La stessa microsoft documenta (slide 47) che la Quick migration, anche in condizioni ideali, interrompe il funzionamento della VM per un periodo che va dagli 8sec ai 2minuti, usando schede in Gigabit con una variabilita' in base alla quantita' di memoria della VM.

Riuscite ad immaginare cosa succede alle vostre applicazioni e alle transazioni in corso con questa grossolana pratica?

Guardatevi il filmatino e giudacate voi stessi...

Nessun commento: