Cerca nel blog

venerdì 5 dicembre 2008

ThinApp 4.0.1 GA (Build: 2837)

La nuova release e’ disponibile.
Qualche bug-fixing, ma anche qualche novita’ come:

- possibilita di autorizzare anche Gruppi di computer in AD
- AppLink si puo iterare: A usa i plugin di B e B usa i plugin di C
- Supporto per estensioni nel ControlPanel

Altre info e download qui: http://www.vmware.com/download/thinapp/

stay cool.

giovedì 4 dicembre 2008

VMware View 3 GA (Build: 127642)

La nuova generazione per le soluzioni VDI e' disponibile.


View Manager 3
View Manager, componente chiave di VMware View, fornisce agli utenti un accesso flessibile ai propri desktop virtuali dalla maggior parte dei dispositivi e da qualunque luogo. Tutte le connessioni sono sicure e gli amministratori dispongono di un singolo punto di controllo e gestione, semplice ed economico, per approvvigionare e distribuire desktop virtuali. Distribuisci nuovi desktop a singoli utenti o gruppi in pochi minuti. Aggiorna ed installa patch a desktop virtuali ricorrendo a una sola immagine centralizzata. La sicurezza integrata garantisce connessioni sicure, così i dati, le informazioni e le proprietà intellettuali rimangono nel datacenter.
Le funzionalità Unified Access, Virtual Printing e Multi Media Redirection sono fra le novità di View Manager 3.

Unified Access
VMware View offre la possibilita di accedere al proprio desktop personalizzato ospitato su diverse piattaforme – come ambienti VMware Infrastructure, Windows Terminal Server, Blade PC o persino un PC fisico remoto.

Virtual Printing
Permette di stampare dai desktop virtuali verso periferiche locali senza problemi di compatibilità, restrizioni di banda o complicate procedure per l’utente. VMware View rileva, connette e stampa da un desktop virtuale verso qualsiasi stampante di rete o locale. Virtual Printing include un protocollo di compressione per l’alta qualità di stampa che garantisce elevate performance anche con connessioni di rete non ottimali.

Multi Media Redirection (MMR)
Gli utenti dei virtual desktop possono ora beneficiare di una ricca esperienza multimediale con Multi Media Redirection (MMR). Questa funzionalità reinstrada intelligentemente il processo di elaborazione dei contenuti multimediali dal server al client. Il flusso multimediale è decodificato sul dispositivo dell’utente utilizzando la potenza elaborativa locale e offrendo quindi ottime prestazioni nella riproduzione.

View Composer
Nuovo componente della soluzione VMware View, View Composer ricorre alla tecnologia VMware Linked Clone per creare rapidamente nuovi desktop che condividono un disco virtuale con un’unica immagine master. Questo permette di ridurre drasticamente, fino al 90%, i costi legati allo storage e di razionalizzare la gestione delle immagini desktop. Gestisci centinaia o migliaia di desktop come una singola immagine. Con il semplice aggiornamento dell’immagine master, tutti i desktop collegati alla stessa possono ricevere patch o essere aggiornati attraverso View Manager 3 senza conseguenze sulle personalizzazioni, i dati e le applicazioni dell’utente.

ThinApp For View
VMware ThinApp virtualizza le applicazioni per migliorarne la compatibilità e razionalizzarne la gestione. I pacchetti applicativi creati con ThinApp possono essere eseguiti sui server nel datacenter o da un disco di rete condiviso attraverso un collegamento sul desktop virtuale senza necessità di agent aggiuntivi. Questo riduce la dimensione dell’immagine del desktop e quindi lo storage necessario. Essendo le diverse applicazioni o diverse versioni della stessa applicazione isolate e virtualizzate, possono essere eseguite senza conflitto sui desktop virtuali degli utenti. Le applicazioni sono distribuite e gestite centralmente, per assicurare che tutti gli utenti desktop siano sempre aggiornati all’ultima versione.

Offline Desktop per utenti mobili con sicurezza (Sperimentale)
Offline Desktop, attualmente per uso sperimentale, permette di spostare i virtual desktop tra il datacenter ed i dispositivi fisici mantenendo intatte le policy di sicurezza. I Virtual Desktop possono essere estratti (operazione di “check out”) su un dispositivo fisico permettendo all’utente di lavorare scollegato dal datacenter ed essere riportati nel datacenter (operazione di “check in”) con una sincronizzazione intelligente delle modifiche apportate. Offline Desktop permette agli utenti di eseguire il proprio virtual destkop anche se sono scollegati o semplicemente di usare a proprio vantaggio le risorse locali ottenendo il massimo dell’esperienza utente disponibile.
Scaricate una versione di prova per 60gg qui: http://www.vmware.com/tryvmware/?p=view&lp=1