Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 9 ottobre 2009

Citrix annuncia le novita di XenDesktop4: ha deciso di fare harakiri?

Settimana ricca di strani avvenimenti, tra tutti la nuova release di Citrix XenDesktop 4 della quale tutti parlano non tanto per le features (passate in sordina), ma per il nuovo licensing, la  permuta di XenApp per XenDesktop e la reference architecture.

il Licensing Anti-CallCenter, Anti-CRM , Anti-Economic

Perché? Perché Citrix ha anche annunciato che il rilascio delle licenze cambia dagli attuali "utenti simultanei" (CCU), verso la tipologia "per utente nominativo" (PNU).

In altre parole, se avete 200 utenti nella vostra azienda ma che al max 50 alla volta fanno uso di XenDesktop (su turni ad es), prima vi compravate  le licenze sufficienti a coprire il numero di utenti concorrenti (50), mentre da ora in poi dovrete acquistare una licenza per ogni utente (200!), che sia connesso o no;
... che dire, grazie :-)

la rottamazione di XenApp in cambio di XenDesktop con il "2x1"

Questo e' un altro punto interessante; Citrix offre ai suoi clienti che hanno licenze XenApp di convertirle in XenDesktop con un rapporto di 1XA per 2XD, pagando in amicizia una tantum $45 (per Enterprise)  o $60 (per Platinum) inoltre avendo aumentato il numero di XenDesktop aggiungete la "Subscription Advantage" ($50 per anno);
Siccome TUTTE le licenze contemporaneamente devono essere convertite, quelle che prima erano concorrenti diventano ora per utente nominativo;
Supponete di avere 200 Utenti e magari 50 usano XenApp Platinum:

+ Trade-in: 50XA * $60 =300$ ed ottenete 100XD,
+ New Licensing: Poi dovete comprare altre 100XD * $350 = 35000$ in quanto ora sono nominative
+ Subscription Advantage: 100 * 50$ = 5000$ (qui non sono sicuro siano $50 per 2 o per 1)

Concludendo la permuta di 50 Utenti XenApp simultanei su 200 Utenti, vi costa circa 40.000$ , un affare vero?

La Reference Architecture: finalmente allo scoperto

Questa e' la parte che preferisco; finalmente hanno deciso di scrivere un'architettura per il dimensionamento che trovate qui , simile a quella scritta da VMware ormai un anno fa basata su VI3/View3 che trovate qui

Dategli un occhio, anzi 2 e scoprirete che:

- Essi dichiarano un rapporto 40:1 su un server 16 8 core con 32 GB di memoria. Cioe' non sono nemmeno a 3 utenti  circa 5 utenti per core "teorici" ma che a conti fatti non vanno a piu di 4 x core.
[n.d.r Grazie a Francesco che saluto, segnalo che Citrix ha aggiornato la reference architecture (qui l'originale) risistemando il dato dei core, con un update che risale al 3 Giugno? mah, peccato che non spiega come ci fanno a stare 40 desktop su 1 server con 32Gb di RAM (non hanno il memory overcommitment).
Inoltre facendo i conti della serva il rapporto EFFETTIVO non e' 40:1 ma 3800/119 = 31,9:1 ed ecco che ritorniamo su un valore di circa 3/4 VM per core.
Aspettiamoci un altro update, metti mai che il "lead architect" stava in vacanza e s'e' scordato di inviare l'aggiornamento di agosto 2009 :-)
fine ndr]
- Per il server provisioning, che secondo loro e' in grado di scalare ad un rapporto di 1000:1 nella realta alcuni di essi arrivano a circa 400:1 e la maggior parte sono nella gamma 200:1. Questo non è uno strumento enterprise ready. Richiede un sacco di server ed i server in un Datacenter, lo sapete, costano un botto.

Tirando le somme:
Citrix per un totale di 10.000 desktop divisi tra 7.200 hosted e il resto in streaming, più l'infrastruttura = 239 XenServers

VMware usando l'architettura di riferimento per 10.000 utenti ha bisogno di:

-10 View Managers
-10 VC
-10 Security Servers
-Caso peggiore 6 utenti per core - 16 box core = 96 utenti = 105 host ESX
-Aggiungiamone altri 6 per ospitare l'infrastruttura
111 host ESX per noi ------> 239 XenServers, più XenApp e nodi di gestione

Ora quanto vi costa cablare ed accendere 1 HOST nel vostro datacenter? moltiplicatelo per 100 e rispondete alla domanda: chi vi costa di piu? VMware o Citrix&co?

Altre fonti: BrianMadden
Buona spesa a tutti.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa, ma il documento Citrix parla di server con 8 Core, non 16.

Sivix ha detto...

Ciao,
Non vi e' traccia di 8 core nel documento leggilo attentamente.

nella tabella di pagina 7, i server per XenDesktop Infrastructure (XDI) hanno 16cores,32GB

Inoltre nel migliore dei casi con i server sopra riportati nella Tabella di pag. 8:

Miami 3800 hosted (40:1 ratio)


Mi spiace, questi sono i fatti.

Ciao.
Andrea.

Francesco ha detto...

Ciao Sivix,
in realtà su sit Citrix c'è una versione datata 05/11/09 ce parla di 8 core....
http://support.citrix.com/servlet/KbServlet/download/20404-102-641519/XD%20-%20Enterprise%20Design_1105.pdf

Ciao,

Francesco

Sivix ha detto...

Ciao Francesco,
grazie per l'update, peccato che approfondendo, i 3800Desktop su 119 Server (stando buoni senza considerare il management) cuba circa 3800/119= 32 : 1

Puoi spiegare come mai dichiarano 40:1? e come fanno a farceli stare senza overcommitment i desktop con 1 o 2Gb di Ram su quel server con 32Gb ?

A Presto,
Andrea.

Francesco ha detto...

...ti dirò di più: un host XenServer con 32GB deve allocare un po' di ram per l'hypervisor in sè, più una porzione per la gestione delle VM, quindi a naso (non mi ricordo i numeri esatti), secondo me più di 30 VM con WinXP con 1 GB di RAM non ci stanno.
Magari loro stanno già lavorando con XenServer 6 :-)

Ciao,

Francesco