Cerca nel blog

giovedì 11 marzo 2010

vCenter 4: Linked Mode e ADAM

Con l’arrivo di vSphere e quindi di Vcenter 4, VMware ha introdotto la modalità Linked Mode. Questa modalità serve per collegare più vCenter fra di loro permettendo di fatto di:
  • gestire attraverso il vSphere Client fino a 10 vCenter collegati;
  • scalare il numero massimo di VM e Host gestibili dall’ambiente (fino a 1000 host e 15000 VM Registrate)

La modalità Linked mode si avvale di ADAM, Active Directory Application Mode, che grazie, alle sue features, permette di replicare tra i vCenter confederati le seguenti informazioni:
  • lista delle istanze vCenter che partecipano al gruppo;
  • definizione dei ruoli, quindi delle autorizzazioni
  • gestione delle licenze disponibili e relativa assegnazione, avendo quindi una gestione centralizzata per tutti i vCenter del gruppo.
Per utilizzare la modalità linked mode il vCenter server dovrà avere determinati prerequisiti:
  • non dovrà essere un Domain controller ma partecipare, ovvero essere server membro di una Active Directory:;
  • l’utente utilizzato dovrà essere un utente di dominio ed essere membro dell’Admin group
  • l’istanza dovrebbe appartenere ad un singolo dominio oppure avere un trust a due vie
  • i nomi della macchina deve corrispondere al nome inserito nel DNS server appartenenti al gruppo
Le opzioni Linked mode sono selezionabili in fase di installazione del vCenter stesso:
  • "Create a standalone vCenter instance": opzione destinata per l’installazione del primo vCenter che formerà il gruppo oppure per un vCenter stand alone
  • "Join a vCenter Group using linked mode to share information": opzione designata, per aggiungere un secondo vCenter ad una istanza già generata

vCenter Linked Mode Options

Per maggiori informazioni consultare la KB1017480.

Nessun commento: