Cerca nel blog

giovedì 20 maggio 2010

VMware e Google collaborano sul Cloud Computing

In una press release di VMware del 19 Maggio2010, l’azienda annuncia una collaborazione tecnologica con Google in merito alla portabilità delle applicazioni in ambito Cloud. In modo particolare si fa riferimento a SpringSource, Google Web Toolkit e Google App Engine.

Con questi strumenti gli sviluppatori di applicazioni saranno in grado di produrre software in modo più efficiente e in chiave Cloud, permettendo di avere, oltre ad un cloud OS anche applicazioni idonee a questa nuova interpretazione dell’IT. I benefici non si limitano al solo sviluppo ma anche alla gestione del ciclo di vita ed alla distribuzione del software.

Lato Google, si aspetta l’annunzio del supporto per Spring Java in Google App Engine. Utilizzando la suite di strumenti SpringSource, basati su Eclipse, i programmatori potranno progettare applicazioni nel modo che riterranno più produttivo con la flessibilità di scegliere di distribuire la propria applicazione nell’ambente “private cloud” basato su vSphere, in un cloud pubblico grazie ai partner di VMware oppure direttamente in Google App Engine.

Il primo risultato di questa partnership è la collaborazione per combinare la velocità si Spring Roo (un RAD ovvero strumento di sviluppo rapido) con la potenza di Google Web Toolkit (GWT) con il fine di creare applicazioni web ancora più ricche ed elaborate, facendo leva sulle tecnologie già supportate dai nuovi browser come AJAX and HTML5.

Oltre allo sviluppo le due aziende stanno collaborando per integrare Spring Insight (uno strumento per tracciare le performance delle applicazioni di SpringSource tc Server) con Speed Tracer (strumento simile ma di casa Google) con lo scopo di rendere performanti le applicazioni scritte con il nuovo tool VMware-Google.

Per maggiori informazioni consulatre l'articolo "VMware to Collaborate with Google on Cloud Computing"

Risorse aggiuntive:

Nessun commento: