Cerca nel blog

venerdì 8 ottobre 2010

VMware HA e "Application Monitoring"

Con l’introduzione di vSphere, VMware HA in grado di gestire l’alta affidabilità della singola VM attraverso l’ascolto dell’heartbeat inviato dalle VMware Tools. Nella versione 4.1 questa funzionalità è stata ulteriormente sviluppata estendendo il monitoraggio a livello applicativo, permettendo quindi un livello di granularità superiore e non limitata al sistema operativo guest.

Abilitare la funzionalità non è sufficiente, affinché il monitoraggio dell’applicazione funzioni è necessario usare un’applicazione che supporta la funzionalità offerta dalle VMware Tools, oppure ottenere l’appropriato SDK ed utilizzalo per configurare il segnale dell’applicazione che si desidera monitorare. Una volta fatto questo, l’attività di controllo opera in modo simile al monitoraggio del servizio delle VMware Tools, ovvero se l’heartbeat non viene inviato secondo un determinato intervallo, la VM viene riavviata.

E’ possibile configurare la sensibilità del sistema si monitoraggio scegliendo fra tre valori (High, Medium, Low) più un livello “custom” per impostare un intervallo personalizzato.

VMware HA, monitoraggio a livello applicativo

Per maggiori informazioni consultare la guida on-line alla sezione "VM and Application Monitoring".

Nessun commento: