Cerca nel blog

lunedì 6 dicembre 2010

ESXi 4: Configurare il MultiPath con PowerCLI

Con l'avvento di ESXi 4 l'approccio allo scripting e' leggermente cambiato favorendo l'evolversi di vMA (Management appliance) o l'amato PowerCLI basato su PowerShell.

Avendo un ESX/ESXi 4.x ed uno storage Active/Active di default viene usato Fixed ma e' spesso utile configurare il multipath con il RoundRobin.
A Parte clikkare 4-5volte per datastore dal vSphere client PowerCLI dimostra la sua potenza:

Connect-VIServer VCENTER
$vmhosts = Get-Cluster CLUSTERNAME|get-vmhost
foreach ($vmhost in $vmhosts) {
Get-VMHost $vmhost |Get-ScsiLun -LunType "disk"|where {$_.MultipathPolicy -ne "RoundRobin"} | where {$_.CanonicalName -match "naa.60060"}|Set-ScsiLun -MultipathPolicy "RoundRobin" -WhatIf
}
Disconnect-VIServer

Notare che questa stringa e' specifica per ESX 4.x in quanto il canonical-name e' ora nella forma "naa.xxxxxx" mentre fino alla 3.5 era del tipo vmhbax:ty:lx

P.S. rimuovete il -WhatIf se siete proprio sicuri di volerlo eseguire ;-)

Buon Tuning.
Sivix.

Nessun commento: