Cerca nel blog

giovedì 24 maggio 2012

VMware acquisisce Wanova

Il 22 maggio VMware ha annunciato di aver raggiunto un accorso per l’acquisizione di Wanova Inc.. L’annuncio riguarda tecnologie che VMware renderà disponibili in futuro e quindi è possibile che parte delle funzionalità oggi comunicate differiscano dalla soluzione finale (Forward Looking Statements).
VMware intende aggiungere Wanova Mirage al portafoglio delle soluzioni avanzate per l’End-User Computing (EUC). Wanova Mirage è una soluzione per la gestione intelligente dei desktop che centralizza e semplifica il management delle immagini dei desktop fisici, permettendone l’esecuzione su più computer oppure in sessioni di desktop virtualizzati.
Questo software, insieme a VMware Persona management, consentono a VMware estendere la capacità di gestione dei desktop anche in ambiente fisico sempre con l’obiettivo di ridefinire lo scenario della desktop virtualization.
I requisiti aziendali continuano ad evolvere obbligando lo staff IT ad evolvere a sua volta, passano dalla gestione di un PC alla amministrazione di un workspace comune utilizzabile su più device; qui entrano in gioco i prodotti di Wanona. Nell’era Post-PC l’apporto delle tecnologie VMware è finalizzato nel cercare di liberare gli utenti aziendali dalla concezione device centrica, spesso imposta, per passare ad un modello “user centrico”, senza stravolgere, anzi migliorando l’esperienza utente.
La combinazione di VMware View con Wanova Mirage, consentirà alle aziende di:
  • distribuire in modo centralizzato una SIM (Single Image Management) utilizzabile sia su desktop fisici che virtuali consentendo allo staff IT di sincronizzare automaticamente gli aggiornamenti dell’immagine su tutti gli end-point;
  • supporto per le applicazioni dipartimentali così come quelle installate dall’utente, sfruttando una tecnologia avanzata che consente si stratificare i componenti del desktop;
  • fornire una migliore High Availability e il supporto per il Disaster Recovery: grazie alla tecnologia di sincronizzazione dell’immagine è possibile salvare tutti gli elementi del desktop nello storage aziendale per una completa gestione dei backup che in combinazione con la tecnologia di streaming del desktop permette il recovery rapido o la riparazione dei servizi di tutti gli end-point, anche in WAN.
  • Universal Access, l’uso di una immagine comune facilita la transizione tra diverse tipologie di dektop.
Per maggiori informazioni è possibile:

Nessun commento: